1899. Cinema anno quattro

Nel 1899 il cinema ha documentato i fatti salienti dell’epoca: l’affare Dreyfus, i crimini del colonialismo e la Contessa Greffulhe! Se vi interessa la storia del cinema, questi sono i monumenti della cinematografia dell’Ottocento. Se siete alla ricerca di scorci di un passato lontano, poterli vedere in immagini semoventi di 120 anni fa equivale a un’esperienza mistica.
A cura di Mariann Lewinsky

1899. Cinema anno quattro

Cento anni fa: 1919

Il XX secolo ha visto molti anni rivoluzionari, e il 1919 è decisamente uno di essi. La temperie rivoluzionaria percorrerà il programma in molti modi. Per quanto riguarda i film di finzione, la produzione cinematografica tedesca procedeva già a tutta velocità, e ne vedrete alcuni splendidi esempi. Tra gli altri pezzi forti troverete Back to God’s Country, con la magnifica attrice e sceneggiatrice Nell Shipman, il bel dramma sull’adolescenza Historien om en gut e film d’animazione pubblicitari. Ultimi, ma non per importanza, i grandi maestri Capellani, Dreyer e Stiller, incontro sempre appagante.
A cura di Mariann Lewinsky e Karl Wratschko

Cento anni fa: 1919

“Ridateci Musidora!”

Musidora, una superstar del muto francese che interpretò Irma Vep in un serial giallo? Certo, ma non solo. La Musidora che vogliamo far rivivere, sapendo che sarà difficile renderle giustizia, è una donna dalle tante dimensioni: regista, autrice, poetessa, attrice teatrale, storica del cinema. Sono le tante sfumature di una figura mistica, una vamp dalle linee seducenti che fece impazzire i surrealisti cent’anni fa. Proporremo tra le sue opere più importanti Pour Don Carlos, attualmente in restauro, una proiezione sperimentale-spettrale e una piccola mostra favolosa.
A cura di Emilie Cauquy e Mariann Lewinsky

“Ridateci Musidora!”

Buster Keaton!

“Liberato dalla tradizione, il nostro occhio si rinvigorisce a contatto con il mondo giovanile e temperato di Buster – scriveva Luis Buñuel a proposito di Keaton nel 1927 – grande specialista contro ogni genere di infezioni sentimentali”. Il Cinema Ritrovato somministra quest’anno tre dosi di un’ottima medicina Keaton (più una quarta, più forte, in Piazza Maggiore) contro reumatismi, malinconia e affanno. Il progetto Keaton, lanciato nel 2015, è promosso e sostenuto dalla Cineteca di Bologna e da Cohen Film Collection.
A cura di Cecilia Cenciarelli

Buster Keaton!

Documenti e documentari

La nostra sezione dedicata a film sul cinema, documentari recenti e grandi classici, tra cui figurano ritratti di registi e star protagonisti delle retrospettive di quest’anno, come Henry King, Musidora e Jean Gabin, e due omaggi a Gideon Bachmann e a Cecilia Mangini. Ci saranno poi alcuni classici riscoperti sulla Seconda guerra mondiale, come Crisis e Memphis Belle; documentari sul cinema ceco e afgano; A Bigger Splash su David Hockney; e il testamento di una delle più grandi cineaste di sempre, Varda par Agnès.
A cura di Gian Luca Farinelli

Documenti e documentari