Intervista a Luciano Tovoli

La redazione crossmediale ha intervistato per Cinefiliaritrovata.it Luciano Tovoli, direttore della fotografia di Suspiria e protagonista di un incontro a proposito del volume Suspiria e dintorni, scritto in collaborazione con Piercesare Stagni e Valentina Valente.

La sua esperienza con Antonioni ha influenzato il lavoro su Suspiria?
Sì, certo. Non tanto l’esperienza lavorativa nei film con Antonioni, quanto l’analisi su come potesse essere declinato il lavoro sul colore nel cinema, tema che Antonioni aveva già approfondito, a partire da Deserto rosso (film che ho restaurato recentemente). Poi, subito dopo Suspiria, ho fatto con Antonioni Il mistero di Oberwald, primo esperimento di film girato in elettronica”.
Leggi l’intervista a cura di Marco Scaletti e Yannick Aiani