Cinefilia Ritrovata, Cinema Ritrovato 2017: focus on Med Hondo

I post di CinefiliaRitrovata.it dedicati al Cinema Ritrovato. Come ogni anno il magazine della Cineteca di Bologna seguirà da vicino – e con sguardo critico – gli appuntamenti più salienti in programma.

Cinema Ritrovato 2017: focus on Med Hondo

Un operaio della cultura: è così che di definisce Med Hondo, regista mauritano riscoperto grazie al lavoro del professor Aboubakar Sanogo e dell’African Film Heritage Project, ambizioso progetto della Film Foundation di Martin Scorsese in collaborazione con FEPACI e UNESCO. Il Cinema Ritrovato ha deciso di dedicare ampio spazio alla sezione, il cui protagonista indiscusso è sicuramente Hondo. Il regista, infatti, ci regala uno sguardo nuovo sul mondo: quello del popolo africano in occidente.

Med Hondo, classe 1936, nasce in Mauritania, nella regione di Atar. Si sposta in Francia poco più che ventenne, spinto dal desiderio di una vita migliore, pieno di tutti quei sogni che il mondo occidentale ha instillato nei giovani africani nel corso del Novecento.

Continua a leggere il pezzo di Francesca Colò

Watch the cinema lesson: Cinema according to Med Hondo