Gio

29/06

Cinema Lumière - Sala Scorsese > 16:15

PARIS 1900

Nicole Vedrès
Introduced by

Laurence Braunberger (Les Films du Jeudi)

Info sulla
Proiezione

Giovedì 29/06/2017
16:15

Sottotitoli

Versione originale con sottotitoli

Modalità di ingresso

Tariffe del Festival

PARIS 1900

Scheda Film

Il signor Eiffel e la sua Tour, la Grande Roue e il Moulin de la Galette, l’attrice Polaire e il suo vitino di vespa, Sarah Bernhardt, Mounet Sully, Lucien Guitry e le loro voci, gli attentati anarchici dallo stile desueto quanto gli scranni del primo métro, le prime fontane Wallace e i primi orinatoi, i primi aerei e l’uomo uccello che si scava una tomba di quattordici centimetri saltando dalla Tour Eiffel, le inondazioni del 1910 e, per finire, il treno dei richiamati alle armi, felici di partire, per la Prima guerra mondiale, con l’ultimo vagone che si va rimpicciolendo per lasciare il posto alla parola FINE, come i vagoni a piattaforma negli happy end dei film americani! […] Nicole Vedrès e la sua piccola troupe hanno realizzato qualcosa di mostruosamente bello, la cui comparsa sugli schermi destabilizza le norme estetiche del cinema con la stessa radicalità con cui Proust è riuscito a destabilizzare il romanzo. […] Proust ha trovato la propria ricompensa nel Tempo ritrovato, nella gioia ineffabile d’immergersi a fondo nel ricordo. Qui, invece, la gioia estetica nasce da uno strappo, perché quei ricordi non ci appartengono. Creano il paradosso di un passato oggettivo, di una memoria esterna alla nostra coscienza. Il cinema è una macchina idonea a ritrovare il tempo per meglio perderlo. Paris 1900 segna la nascita della Tragedia specificamente cinematografica, quella del Tempo.

André Bazin, Paris 1900. À la recherche du temps perdu, in “L’Écran français”, 30 settembre 1947, ripreso in Cinéma français de la Libération à la Nouvelle Vague (1945-1958), “Cahiers du Cinéma”, Parigi 1983

 

La recensione su Cinefilia Ritrovata

 

Cast and Credits

Sog.: Pierre Braunberger. Scen.: Nicole Vedrès. M.: Myriam, Yannick Bellon. Mus.: Guy Bernard. Ass. regia: Alain Resnais. Int.: Claude Dauphin (voce narrante). Prod.: Pierre Braunberger per Panthéon Production. DCP. D.: 82’. Bn. 

DE L’ORIGINE DU XXIe SIÈCLE

Scheda Film

Si tratta di un’opera su commissione realizzata nel 2000 per l’apertura del Festival di Cannes, di un tentativo, come dice Godard. “Ho cercato di coprire il ricordo delle terribili convulsioni e dei terribili delitti d’ogni tipo commessi dagli uomini con volti di bambini e lacrime e sorrisi di donne”. Ma il tentativo era destinato a fallire, perché in una retrospettiva del genere non esiste alcun rimedio contro gli orrori del secolo scorso.

Michael Althen

Cast and Credits

Scen., M.: Jean-Luc Godard. F.: Julien Hirsch. Mus.: Hans Otte. Int.: Pierre Guyotat, Ronald Chammah (voci narranti). Prod.: Canal+. Dvd. D.: 16’. Col.