Il Cinema Ritrovato _ 34ª edizione: novità e accrediti!

Care amiche, cari amici,

come già sapete, siamo felici di poter confermare che la 34ª edizione del festival Il Cinema Ritrovato avrà luogo (acquista l’accredito)!
E che sarà ancora una volta un’edizione che offrirà visioni uniche e irripetibili.

Ci siamo spostati in avanti di due mesi: dal 25 al 31 agosto.
Cogliamo ora l’occasione di quella che sarebbe dovuta essere la prima giornata del festival, il 20 giugno, per scrivervi e comunicarvi alcune novità.

Una delle più belle tra queste novità è che solo in questo 2020 Il Cinema Ritrovato avrà, grazie alla generosa collaborazione con il Teatro Comunale, a disposizione uno dei luoghi più belli ed emozionanti della nostra città, la Sala Bibiena del Teatro Comunale di Bologna, che ospiterà tutti i nostri programmi dedicati al cinema muto.
Stiamo costruendo un festival che si svolgerà in totale sicurezza, sia per quanto riguarda gli accessi ai luoghi, sia in relazione alla fruizione delle proiezioni. Per evitare le file stiamo preparando un sistema di prenotazione, e per la visione in sala saranno rispettate tutte le norme relative alle distanze tra gli spettatori.
Siamo quindi pronti per tornare a proporvi i nostri accrediti, che saranno disponibili dal 29 giugno, assieme alle informazioni dettagliate sulle modalità di accesso.
Contestualmente vi invitiamo a consultare il sito di Bologna Welcome per organizzare il vostro soggiorno in città.
E rinnoviamo l’appello ai volontari che anche quest’anno potranno dare il loro imprescindibile apporto alla realizzazione del Cinema Ritrovato.

Per raggiungere l’obiettivo di un festival da vivere in tutta la sua bellezza, moltiplicheremo i luoghi, immaginando così un festival diffuso in città. Per le proiezioni serali, oltre a Piazza Maggiore avremo quest’anno anche gli spazi aperti della BarcArena, immerso nel verde che circonda Bologna, e dell’Arena Puccini, luogo storico dedicato allo spettacolo all’aperto.
E proprio per quanto riguarda gli eventi serali in Piazza Maggiore, possiamo darvi due prime anticipazioni: ci saranno due cine-concerti con l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna. Il 26 agosto vedremo uno dei film più amati di Buster Keaton, The General, nella versione restaurata da Cohen Film Collection e Cineteca nell’ambito del pluriennale progetto di restauro dell’opera completa di Keaton; il 29 agosto, Sylvester, diretto nel 1924 da Lupu Pick, la cui partitura musicale, scritta, per la prima del film, dal compositore Klaus Pringsheim, cognato dello scrittore Thomas Mann, è stata riscoperta dalla Deutsche Kinemathek, nel quadro di un lavoro di restauro lungo e complesso.

Si tratta solo delle prime due sorprese che annunciamo nel momento in cui la 34ª edizione  del Cinema Ritrovato sta ridisegnando il proprio profilo in vista della fine di agosto, mantenendo sempre quello spirito di ricerca nella bellezza del cinema del passato, con quelle bussole che abbiamo chiamato Macchina del Tempo e Macchina dello Spazio, per aprire anche quest’anno le porte del Paradiso dei Cinefili.

Vi diamo appuntamento al 29 luglio per conoscere tutto il programma del festival in dettaglio!

Per rimanere aggiornati con tutte le novità, iscriviti alla newsletter del festival.