Masterclass Francis Ford Coppola

Giovedì 27 giugno, ore 18.30 | Auditorium Teatro Manzoni
Per accedere sarà necessario esibire sia il biglietto sia l’accredito del festival

Masterclass Jane Campion

Sabato 29 giugno, ore 18.30 | Auditorium Teatro Manzoni
Per accedere sarà necessario esibire sia il biglietto sia l’accredito del festival

ARCHIVIO

Dai social

Follow us on Facebook

Il #CinemaRitrovato | #savethedate
"PRIMA CHE MI DIMENTICHI DI TUTTO",
VINCENZO MOLLICA OSPITE DEL FESTIVAL!
Sabato 22 giugno, ore 17:40 - Auditorium - DAMSLab (ingresso libero): bit.ly/2ZCt3wN

#VincenzoMollica, storico inviato del Tg1, riceve il Premio Il Cinema Ritrovato
A seguire, dialoga con Gian Luca Farinelli

Il Cinema Ritrovato non ha tappeti rossi e non dà premi, ma per una volta, tradiamo i nostri principi e attribuiamo il Premio Il Cinema Ritrovato a Vincenzo Mollica. Nel paese che da quarant’anni non crede più nel cinema, è stato il volto del cinema in televisione. Più poeta che giornalista, capace di dire cose complicatissime col passo ironico e leggero di chi sa trasmettere, è stato uno degli amici più fedeli di Federico Fellini.
... See MoreSee Less

Il #CinemaRitrovato | #savethedate
PRIMA CHE MI DIMENTICHI DI TUTTO,
VINCENZO MOLLICA OSPITE DEL FESTIVAL!
Sabato 22 giugno, ore 17:40 - Auditorium - DAMSLab (ingresso libero): bit.ly/2ZCt3wN

#VincenzoMollica, storico inviato del Tg1, riceve il Premio Il Cinema Ritrovato
A seguire, dialoga con Gian Luca Farinelli

Il Cinema Ritrovato non ha tappeti rossi e non dà premi, ma per una volta, tradiamo i nostri principi e attribuiamo il Premio Il Cinema Ritrovato a Vincenzo Mollica. Nel paese che da quarant’anni non crede più nel cinema, è stato il volto del cinema in televisione. Più poeta che giornalista, capace di dire cose complicatissime col passo ironico e leggero di chi sa trasmettere, è stato uno degli amici più fedeli di Federico Fellini.

 

Comment on Facebook

Giorgio!!!!

2 hours ago

Cineteca di Bologna

Aspettando Il #CinemaRitrovato… con #JeanGabin e le #segretarie del cinema.
***
Venerdì 21 giugno, appuntamento imperdibile con la sezione 'Documenti e Documentari' (bit.ly/CR2019_doc).
Presso il Cinema Lumière, sala Scorsese, due avvincenti proiezioni. L’ingresso è gratuito.
🔘Ore 17.00 ‘Segretarie - una vita per il cinema' (IT/2019) di Raffaele Dago, Daniela Masciale
Sei segretarie (Cesarina Marchetti, Paola Quagliero, Liliana Avincola, Anna Maria Scafasci, Resi Bruletti e Fiammetta Profili) fanno un tuffo nel passato per raccontarci cosa ha signi­ficato lavorare nel mondo del cinema italiano quando le nostre pellicole facevano incetta di premi, da Venezia a Los Angeles, passando per Cannes. Il documentario è un vero e proprio flashback della loro vita, dentro e fuori dal set, impreziosito da aneddoti, ri­velazioni, fotografie inedite e curiosità relative ad alcuni grandi classici. A distanza di anni le protagoniste hanno negli occhi la stessa passione e la stessa grinta di quando hanno iniziato la loro avventura nel mondo del cinema, un mondo dove la parola ‘impossibile’ non esiste.
Vai all'appuntamento: bit.ly/CR2019_docsegretarie
🔘A seguire, ore 18.30 ‘Un Français nommé Gabin' (FR/2017) di Yves Jeuland
Primo film interamente d’archivio dedicato a Jean Gabin, attinge a documenti storici, familiari e cinematografici: fotografie, riviste, manifesti, canzoni, cinegiornali, cui si aggiungono quasi duecento estratti da oltre la metà dei novantacinque film di Gabin. E poi, naturalmente, la sua voce, le sue parole, le sue espressioni, i suoi sorrisi, la sua foga… È con avido entusiasmo che abbiamo montato molte sequenze: Gabin cantante, Gabin ballerino, Gabin seduttore, Gabin attaccabrighe… I baci più mitici della sua filmografia come i tanti schiaffi che ha assestato ai suoi partner… Un Gabin per tutti i gusti, spesso filmato in un bellissimo bianco e nero. Gli estratti dai film e i materiali d’archivio ci hanno permesso di nutrire il nostro romanzo, di dargli sostanza, di immergere lo spettatore nel clima di ciascuna epoca.
Vai all'appuntamento: bit.ly/CR2019_docgabin
... See MoreSee Less

Aspettando Il #CinemaRitrovato… con #JeanGabin e le #segretarie del cinema. 
***
Venerdì 21 giugno, appuntamento imperdibile con la sezione Documenti e Documentari (bit.ly/CR2019_doc).
Presso il Cinema Lumière, sala Scorsese, due avvincenti proiezioni. L’ingresso è gratuito.
🔘Ore 17.00 ‘Segretarie - una vita per il cinema (IT/2019) di Raffaele Dago, Daniela Masciale
Sei segretarie (Cesarina Marchetti, Paola Quagliero, Liliana Avincola, Anna Maria Scafasci, Resi Bruletti e Fiammetta Profili) fanno un tuffo nel passato per raccontarci cosa ha signi­ficato lavorare nel mondo del cinema italiano quando le nostre pellicole facevano incetta di premi, da Venezia a Los Angeles, passando per Cannes. Il documentario è un vero e proprio flashback della loro vita, dentro e fuori dal set, impreziosito da aneddoti, ri­velazioni, fotografie inedite e curiosità relative ad alcuni grandi classici. A distanza di anni le protagoniste hanno negli occhi la stessa passione e la stessa grinta di quando hanno iniziato la loro avventura nel mondo del cinema, un mondo dove la parola ‘impossibile’ non esiste.
Vai allappuntamento: bit.ly/CR2019_docsegretarie
🔘A seguire, ore 18.30 ‘Un Français nommé Gabin (FR/2017) di Yves Jeuland
Primo film interamente d’archivio dedicato a Jean Gabin, attinge a documenti storici, familiari e cinematografici: fotografie, riviste, manifesti, canzoni, cinegiornali, cui si aggiungono quasi duecento estratti da oltre la metà dei novantacinque film di Gabin. E poi, naturalmente, la sua voce, le sue parole, le sue espressioni, i suoi sorrisi, la sua foga… È con avido entusiasmo che abbiamo montato molte sequenze: Gabin cantante, Gabin ballerino, Gabin seduttore, Gabin attaccabrighe… I baci più mitici della sua filmografia come i tanti schiaffi che ha assestato ai suoi partner… Un Gabin per tutti i gusti, spesso filmato in un bellissimo bianco e nero. Gli estratti dai film e i materiali d’archivio ci hanno permesso di nutrire il nostro romanzo, di dargli sostanza, di immergere lo spettatore nel clima di ciascuna epoca.
Vai allappuntamento: bit.ly/CR2019_docgabin

3 hours ago

Cineteca di Bologna

Il #CinemaRitrovato | #savethedate
NICOLAS WINDING #REFN DA DOMANI AL CINEMA RITROVATO
Venerdì 21 giugno in Piazza Maggiore il regista presenterà il suo cult con Ryan Gosling 'Drive'.
Sabato 22 e domenica 23 Refn presenterà due restauri e terrà una Lezione di cinema.

A pochi giorni dall'uscita della sua nuova serie targata Amazon, 'Too Old to Die Young', il regista sarà tra i protagonisti del Festival della Cineteca di Bologna con quattro appuntamenti:

• venerdì 21 giugno, ore 21.45, Piazza Maggiore (serata di pre-apertura del festival Il Cinema Ritrovato), Nicolas Winding Refn introduce la proiezione di 'Drive': bit.ly/2IrmOWW;
• sabato 22 giugno, ore 21.30, Cinema Arlecchino, Nicolas Winding Refn introduce la proiezione del restauro di 'Spring Night, Summer Night' (bit.ly/2RquBqG);
• domenica 23 giugno, ore 12, Auditorium Dams Lab (Piazzetta Pasolini), Lezione di cinema di Nicolas Winding Refn (bit.ly/2XoIFGB);
• domenica 23 giugno, ore 21.30, Cinema Arlecchino (via Lame, 57): Refn presenterà il restauro del film di Alejandro Jodorowsky 'El Topo' (bit.ly/31JWMWE).

N.B. #biglietti
• proiezione al Cinema Arlecchino: per gli accreditati al festival l'ingresso è libero (fino ad esaurimento dei posti disponibili). Accrediti acquistabili dal 21 giugno disponibili all'Ufficio Ospitalità in Biblioteca Renzi. Saranno messi a disposizione un numero limitato di biglietti il giorno stesso della proiezione.
• lezione di cinema ai laboratori del Dams: ingresso libero per accreditati (fino ad esaurimento) e biglietti limitati il giorno della proiezione
... See MoreSee Less

Il #CinemaRitrovato | #savethedate
NICOLAS WINDING #REFN DA DOMANI AL CINEMA RITROVATO
Venerdì 21 giugno in Piazza Maggiore il regista presenterà il suo cult con Ryan Gosling Drive.
Sabato 22 e domenica 23 Refn presenterà due restauri e terrà una Lezione di cinema.

A pochi giorni dalluscita della sua nuova serie targata Amazon, Too Old to Die Young, il regista sarà tra i protagonisti del Festival della Cineteca di Bologna con quattro appuntamenti:

• venerdì 21 giugno, ore 21.45, Piazza Maggiore (serata di pre-apertura del festival Il Cinema Ritrovato), Nicolas Winding Refn introduce la proiezione di Drive: bit.ly/2IrmOWW;
• sabato 22 giugno, ore 21.30, Cinema Arlecchino, Nicolas Winding Refn introduce la proiezione del restauro di Spring Night, Summer Night (bit.ly/2RquBqG);
• domenica 23 giugno, ore 12, Auditorium Dams Lab (Piazzetta Pasolini), Lezione di cinema di Nicolas Winding Refn (bit.ly/2XoIFGB);
• domenica 23 giugno, ore 21.30, Cinema Arlecchino (via Lame, 57): Refn presenterà il restauro del film di Alejandro Jodorowsky El Topo (bit.ly/31JWMWE).

N.B. #biglietti
• proiezione al Cinema Arlecchino: per gli accreditati al festival lingresso è libero (fino ad esaurimento dei posti disponibili). Accrediti acquistabili dal 21 giugno disponibili allUfficio Ospitalità in Biblioteca Renzi. Saranno messi a disposizione un numero limitato di biglietti il giorno stesso della proiezione.
• lezione di cinema ai laboratori del Dams: ingresso libero per accreditati (fino ad esaurimento) e biglietti limitati il giorno della proiezione

 

Comment on Facebook

Santo Lebowski Castorina

Rob Di Gregorio non perdertelo

5 hours ago

Cineteca di Bologna

IL CINEMA RITROVATO KIDS 2019
Al #CinemaRitrovato i #bimbi sono protagonisti!IL CINEMA RITROVATO KIDS
22 - 29 giugno, Cinnoteca / Sala Cervi (via Riva di Reno 72):
bit.ly/2x3NmHj
*****
Per la XXXIII edizione del #CinemaRitrovato, torna il #CinemaRitrovatoKids !
Una speciale programmazione dedicata ai piccoli cinefili con proiezioni, spettacoli e laboratori per scoprire e amare preziosi capolavori e rarità del cinema del passato e del presente.
Tante le rassegne in programma:
• Un omaggio speciale dedicato a #JannikHastrup, maestro dell’animazione danese che incontrerà i bambini e le bambine e svelerà i segreti del proprio straordinario mestiere.
• Una selezione di cortometraggi dedicati alla Luna, tra cinema delle origini e avventure animate, per celebrare i 50 anni dall'allunaggio.
• Una rassegna dedicata al cinema di animazione polacco degli anni Cinquanta e Sessanta con i meravigliosi restauri della Filmoteka Narodowa - Instytut Audiowizualny
• Un omaggio al grande videoartista #SaulSaguatti e al cinema astratto, con la partecipazione degli studenti del Conservatorio G.B.Martini che musicheranno dal vivo alcuni dei film in programma.
• Una rassegna di corti animati realizzati dalle ragazze e dai ragazzi del Centro Sperimentale di Cinematografia Piemonte, Animazione.

E dopo le proiezioni, tantissimi laboratori e giochi ispirati ai film visti in sala.

Le bambine e i bambini potranno accedere liberamente a tutte le iniziative acquistando l’accredito Kids in vendita presso la Cineteca di Bologna al costo di 5 euro, valido dal 22 al 30 giugno.

Ecco il programma!
bit.ly/2XYW3P0
... See MoreSee Less

IL CINEMA RITROVATO KIDS 2019
Al #CinemaRitrovato i #bimbi sono protagonisti!

6 hours ago

Cineteca di Bologna

Accadeva ieri sera a #Sottolestelledelcinema | Aspettando Il #CinemaRitrovato
'HANNO RUBATO UN TRAM'... IN PIAZZA MAGGIORE!

Grande spettacolo anche mercoledì sera con il film di Aldo Fabrizi (1954) ambientato nella nostra città. Prima della proiezione, il direttore della Cineteca di Bologna Gian Luca Farinelli e Giuseppina Gualtieri, presidente Tper Spa, hanno mostrato una serie di splendide foto d'epoca di Bologna provenienti dall'Archivio storico TPER, attualmente in lavorazione all'Archivio fotografico della Cineteca.

Prossimo appuntamento con Piazza Maggiore questa sera con 'ROMA' di Alfonso Cuarón (Messico/2018): bit.ly/2KwjHPI

Foto di Lorenzo Burlando
... See MoreSee Less

Accadeva ieri sera a #Sottolestelledelcinema | Aspettando Il #CinemaRitrovato
HANNO RUBATO UN TRAM... IN PIAZZA MAGGIORE!

Grande spettacolo anche mercoledì sera con il film di Aldo Fabrizi (1954) ambientato nella nostra città. Prima della proiezione, il direttore della Cineteca di Bologna Gian Luca Farinelli e Giuseppina Gualtieri, presidente Tper Spa, hanno mostrato una serie di splendide foto depoca di Bologna provenienti dallArchivio storico TPER, attualmente in lavorazione allArchivio fotografico della Cineteca.

Prossimo appuntamento con Piazza Maggiore questa sera con ROMA di Alfonso Cuarón (Messico/2018): bit.ly/2KwjHPI

Foto di Lorenzo Burlando

Follow us on Instagram

Follow us on Twitter