Pubblicazioni 2021

IL CINEMA RITROVATO 2021
CATALOGO DEL FESTIVAL  | Libro, pp. 376

Il nostro catalogo è molto di più di una guida ai film di questa edizione! È una componente essenziale del festival, una enciclopedia di conoscenze che stimola la curiosità, mette i film nel loro giusto contesto storico e preserva la memoria dei film visti. E il suo contenuto rimane disponibile per sempre online.

SCARICA IL CATALOGO

 

 

 

 


 

CHAPLIN
di Peter von Bagh | Libro, pp. 540

Chaplin è l’ultima opera di Peter von Bagh, uno dei più rilevanti critici europei, scomparso nel 2014 e per quindici anni diretto re artistico del Cinema Ritrovato. “Tutta la verità su un regista”, amava dire l’autore negli anni in cui andava preparando questo libro, sentito come il naturale punto d’approdo di una vita di cinefilia coltissima, libera e sempre operativa (tra festival, cineteche, università e divulgazione). Chaplin è “tutta la verità” ed è qualcosa di più: una lettura appassionante dove si fondono sapere storico, vocazione letteraria e ricerca archivistica, dove ogni film risplende in una nuova, personale interpretazione, con speciale attenzione ai primi anni della carriera chapliniana, mai oggetto di una ricognizione così profonda. Una limpida voce di studioso novecentesco interroga uno dei cineasti e delle figure più influenti della cultura del secolo scorso: perché “il tentativo di chiarire prima di tutto a se stesso il senso dell’opera di Chaplin è per un critico cinematografico la prima e più sacra responsabilità”. Nella traduzione dal finlandese di Nicola Rainò.

 

 


 

L’AVVENTUROSA STORIA DEL CINEMA ITALIANO
da La dolce vita a C’era una volta il west
a cura di Franca Faldini, Goffredo Fofi | Libro, pp. 471

Un libro leggendario che racconta l’età d’oro del cinema italiano come mai era stato fatto, attraverso la voce dei suoi protagonisti. In una nuova edizione aggiornata, l’opera di Franca Faldini e Goffredo Fofi che raccoglie le testimonianze di tutti coloro, dai registi alle maestranze, che il cinema lo hanno ideato, realizzato, vissuto.
Volume terzo: gli anni Sessanta, dall’euforia del boom alla contestazione, un periodo di radicale trasformazione sociale e culturale per il nostro paese e di eccezionale ricchezza e vitalità per il nostro cinema. Sono gli anni del grande film d’autore, della commedia all’italiana, dello spaghetti western, dei musicarelli. Un viaggio dalla scintillante via Veneto ‘dolce-vitaiola’ al polveroso West tricolore, dai set-kolossal della Hollywood sul Tevere a quelli artigianali e inventivi dei film dell’orrore, dal nord al sud di un’Italia che cambia.
Un racconto a più voci che riaccende di vita una grande stagione del cinema italiano, sfolgorante come mai prima sulla scena internazionale.

ACQUISTA SU CINESTORE