Dom

26/06

Cinema Europa > 10:30

TOMMY

Ken Russell

Info sulla
Proiezione

Domenica 26/06/2022
10:30

Sottotitoli

Versione originale con sottotitoli

Modalità di ingresso

Tariffe del Festival

TOMMY

Scheda Film

Unisciti al viaggio stupefacente. E impara tutto ciò che dovresti sapere.

Tommy

 

Chiunque abbia familiarità con l’opera di Ken Russell deve aver provato una leggera sorpresa all’annuncio che, dopo aver finito Mahler, Russell avrebbe girato una versione cinematografica di Tommy degli Who, con Roger Daltrey, Oliver Reed, Ann-Margret, Tina Turner, Jack Nicholson, Elton John ed Eric Clapton. […] Secondo Russell il film è strutturato come “un viaggio evolutivo” in cui il protagonista sordo muto e cieco compie “una sorta di pellegrinaggio” tra gli orrori dell’età moderna. […] Russell ha lavorato sei mesi con Pete Townshend, compositore della maggior parte delle canzoni dell’opera rock e direttore musicale del film. Insieme hanno apportato lievi ma spesso necessarie modifiche ai testi originali e hanno creato sei nuove canzoni per agevolare la trasformazione dell’opera in film. Le sessantasei pagine della sceneggiatura finale rivelano il notevole successo di Russell, adattatore-creatore in equilibrio tra visione personale e necessità fondamentali dell’opera da cui è tratto il film. […] Tommy, forse più di ogni altro suo adattamento cinematografico, ha anche dato a Russell la completa libertà di attingere dalla propria visione personale le immagini da abbinare alle canzoni e alla musica della fonte originale, e questa è la forza più grande del film, specialmente nella prima ora. Il personale romanticismo delle scene in cima alla montagna e le immagini quasi surreali delle ragazze seminude con le maschere antigas forniscono nella sequenza iniziale un’illustrazione sorprendente della fusione di immagini letterali e metaforiche che assale lo spettatore durante tutto questo singolare ‘musical’ composto interamente da numeri corali. […] Tommy è stato elogiato da quasi ogni settore della critica, forse perché gran parte dei recensori più famosi ha percepito che il metodo di Russell improntato all’eccesso era particolarmente appropriato al soggetto. Sarà pur vero, ma lungo tutto il film – come in tanti altri lavori del regista – abbondano sottili motivi visivi che contribuiscono alla sua struttura ricca e densa. Le immagini di acqua, vetri infranti, sole, flipper, aerei, croci, orecchini e specchi, per esempio, offrono quel tipo di continuità visiva che fa parte del metodo di Russell al pari dell’ecesso. Più di ogni altra cosa, tuttavia, è Russell stesso a considerare Tommy “l’unica cosa che ho fatto che mi soddisfi esteticamente”, spingendosi a dire che il film “è un punto culminante di molti aspetti del mio lavoro”.

Joseph A. Gomez, Ken Russell. Adaptor as Creator, Friedrick Muller Limited, Londra 1976

Cast and Credits

Sog.: dall’opera rock omonima (1969) di Pete Townshend. Scen.: Ken Russell. F.: Dick Bush, Ronnie Taylor, Robin Lehman. M.: Stuart Baird. Scgf.: John Clark, Paul Dufficey. Mus.: The Who. Int.: Roger Daltrey (Tommy adulto), Barry Winch (Tommy bambino), Ann-Margret (Nora Walker Hobbs), Oliver Reed (Frank Hobbs), Robert Powell (capitano Walker), Elton John (The Pinball Wizard), Eric Clapton (il predicatore), Tina Turner (Acid Queen), Jack Nicholson (lo psichiatra), Keith Moon (zio Ernie), Paul Nicholas, (cugino Kevin). Prod.: Ken Russell, Robert Stigwood per Robert Stigwood Organisation. DCP. D.: 111’. Col.