Sab

25/06

Cinema Lumière - Sala Scorsese > 18:15

IHRE MAJESTÄT DIE LIEBE

Joe May
Introduce

Lukas Foerster

Info sulla
Proiezione

Sabato 25/06/2022
18:15

Sottotitoli

Versione originale con sottotitoli

Modalità di ingresso

Tariffe del Festival

IHRE MAJESTÄT DIE LIEBE

Scheda Film

Du bist nicht die Erste (Non sei la prima), la canzone scandalosamente orecchiabile ripetuta più volte e con diverse variazioni nel corso del film, mette già in chiaro che la storia d’amore raccontata da Ihre Majestät die Liebe di Joe May non sarà né idealizzata né semplice. Inizia con una sfida. “Ballerò con lei”, dice la cameriera Lia Török (Käthe von Nagy) a Fred von Wellingen (Franz Lederer), uno dei tanti clienti importuni che deve respingere ogni sera, “ma solo se promette di sposarmi”. Sulle prime Fred, sempre circondato da sciami di ragazze facili, tentenna. E quando infine accetta le condizioni di lei non si può certo dire che l’amore romantico sia in cima ai suoi pensieri. Infatti, malgrado l’aspetto raffinato, Fred è un protagonista insolito per una commedia romantica: figlio viziato di una dinastia industriale, sembra un arrivista e un debole, nonché un noto bugiardo. All’inizio Lia è per lui solo un flirt tra tanti. Poi la vedrà come un mezzo per raggiungere un fine. Ma si dà il caso che Lia si innamori di lui. L’interpretazione intensa e sfaccettata di Käthe von Nagy è il nucleo emotivo di un film che incarna lo spirito libero e generoso del primo cinema sonoro tedesco. Sempre pronto a eludere la trama romantica per andare alla ricerca di altre lusinghe, il film di May è, tra le tante altre cose, un’eccellente vetrina per alcuni dei migliori caratteristi del cinema di Weimar. Ancora una volta Otto Wallburg primeggia, qui nel ruolo del fratello di Fred, un industriale narcisista, Gretl Theimer e Tibor von Halmay si esibiscono in un esercizio di ginnastica musicale gioiosamente osceno e Szöke Szakall fa ciò che sa fare meglio: interpretare un patriarca ‘etnico’ e confuso ma di buon cuore. Ancor più del resto della rassegna, Ihre Majestät die Liebe offre la rappresentazione di una Germania che aveva i giorni contati: vari membri del cast e quasi tutta la squadra di produzione lasciarono il paese subito dopo la presa del potere da parte dei nazisti.

Lukas Foerster

 

Cast and Credits

Scen.: Adolf Lantz, Rudolf Bernauer, Rudolf Oesterreicher. F.: Otto Kanturek. Scgf.: Andrej Andrejew, Erich Kettelhut. Mus.: Walter Jurdmann. Canzoni: Rudolf Bernauer, Rudolf Oesterreicher. Int.: Käthe von Nagy (Lia Török), Franz Lederer (Fred von Wellingen), Otto Wallburg (Othmar von Wellingen),Gretl Theimer (Elli), Tibor von Halmay (Friedrich Hempel), Szöke Szakall (Bela Török), Adele Sandrock (Henriette), Kurt Gerron (Hornberg), Ralph Arthur Roberts (Schwapsdorf). Prod.: Joe May-Film A.G.