100 di questi Fellini

Federico Fellini è nato il 20 gennaio 1920. Il Cinema Ritrovato inizia quest’anno a festeggiarne il centenario con un ghiotto percorso di film e incontri.
Vedremo il restauro di due geniali falsi documentari, I clown (ci sarà uno dei protagonisti, Alvaro Vitali) e Block-notes di un regista (ci sarà il produttore della NBC, che ebbe l’idea e la propose a Fellini, Peter Goldfarb). Il restauro di uno dei suoi film meno noti, Roma, restaurato grazie all’intervento della prestigiosa Hollywood Foreign Press Association, sarà presentato in Piazza Maggiore da Gianni Amelio. Non poteva mancare l’omaggio a una figura molto amata da Fellini, a metà strada tra cinema e circo, Ferdinand Guillaume, in arte Polidor, che Federico farà recitare in quattro suoi film. Marco Giusti gli ha dedicato una monografia. Verrà a Bologna, per una lezione di cinema, un grande amico di Fellini, il giornalista Vincenzo Mollica; la sua conferenza è già dal titolo, imperdibile: Prima che mi dimentichi di tutto. Se non vi basta, Cinemazero ci porterà un poker di documentari di Gideon Bachmann su Fellini, con molti inediti che ci racconteranno che, come succede solo ai grandi classici, per conoscere Federico c’è ancora molto da fare.

Programma