Ven

28/08

Cinema Lumière - Sala Scorsese > 15:00

MAURITZ STILLER

Gösta Werner

Precede
LEVANDE FÄRG

Info sulla
Proiezione

Venerdì 28/08/2020
15:00

Sottotitoli

Versione originale con sottotitoli

Modalità di ingresso

Tariffe del Festival

MAURITZ STILLER

Scheda Film

Mauritz Stiller (1883-1928) era la magnifica ossessione del Werner storico del cinema: non studiò nient’altro con la stessa dedizione e così a lungo, producendo varie opere sull’argomento. Nel 1969 pubblicò Mauritz Stiller och hans filmer: 1912-1916, e lo stesso anno uscì anche il cortometraggio Stiller- fragment. Diciotto anni dopo seguì Mauritz Stiller. Il più grande piacere di questo mediometraggio è probabilmente il magnifico commento dell’autore: basti pensare all’incipit, e all’entusiasmo con cui Werner evoca il fisico di Stiller (pur omettendo qualsiasi accenno alla sua omosessualità e limitandosi a dire che la sua vita personale era disarmonica). C’è qualcosa di profondamente tardo-ottocentesco nelle scelte lessicali di Werner, nella lunghezza delle frasi e nel loro ritmo, come se Stiller fosse il protagonista di un romanzo realista che descrive minuziosamente la nascita della cultura e dei costumi del Ventesimo secolo.

Olaf Möller e Jon Wengström

Cast and Credits

Scen.: Gösta Werner. Mus.: Carl-Axel Dominique, Monica Dominique. Int.: Al Simon (voce narrante). Prod.: Stiftelsen Svenska Filminstitutet. 16mm. D.: 58’. Col.

LEVANDE FÄRG

Titolo Internazionale
Vivid colours
Titolo Italiano
Colori vivaci
Regia: Gösta Werner
Anno: 1961
Paese: Svezia
Durata: 6'
Versione del film
Versione svedese
Audio
Sonoro
Edizione
2020