ORGANUM MULTIPLUM

Alfredo Leonardi

16mm. D.: 17’ a 24 f/s. Bn.
info_outline
T. it.: Titolo italiano. T. int.: Titolo internazionale. T. alt.: Titolo alternativo. Sog.: Soggetto. Scen.: Sceneggiatura. Dial.: Dialoghi. F.: Direttore della fotografia. M.: Montaggio. Scgf.: Scenografia. Mus.: Musiche. Int.: Interpreti e personaggi. Prod.: Produzione. L.: lunghezza copia. D.: durata. f/s: fotogrammi al secondo. Bn.: bianco e nero. Col.: colore. Da: fonte della copia

Scheda Film

Leonardi, dopo essere stato un punto di coesione delle diverse tendenze del cinema italiano indipendente, dopo aver contribuito, e non poco, alla conoscenza del “New American Cinema” è passato lucidamente, coraggiosamente, rabbiosamente ad un impegno militante là dove i “fronti interni” della miseria, dell’ingiustizia, dell’emarginazione sociale, della sottocultura hanno i loro più drammatici punti di frizione: le baraccopoli romane degli immigrati del Sud, i malsani quartieri operai delle periferie industriali, la Sardegna dei pastori, il Sud di un mondo contadino arcaico e senza speranza.  

Sirio Luginbühl

Copia proveniente da