GENTLEMEN OF NERVE

Charles Chaplin

T.it.: Charlot e Mabel alle corse; Scen.: Charles Chaplin; F.: Frank D. Williams; Int.: Charles Chaplin (il «portoghese»), Mack Swain (Ambrose), Mabel Normand (Mabel), Chester Conklin (Walrus), Phyllis Allen (sua moglie), Glen Cavender (Poliziotto), Alice Davenport (cameriera), Slim Summerville, Cecile Arnold, Frank Hayes, Charles Parrott [Charley Chase], Gene Marsh, Harry McCoy, Vivian Edwards, Fred Fishback, Tammany Young, Joe Bordeaux, Billy Gilbert, Bill Hauber (spettatori), Dixie Chene; Prod.: Keystone Film Company 35mm. L.: 314 m. D.: 17’ a 16 f/s.

info_outline
T. it.: Titolo italiano. T. int.: Titolo internazionale. T. alt.: Titolo alternativo. Sog.: Soggetto. Scen.: Sceneggiatura. Dial.: Dialoghi. F.: Direttore della fotografia. M.: Montaggio. Scgf.: Scenografia. Mus.: Musiche. Int.: Interpreti e personaggi. Prod.: Produzione. L.: lunghezza copia. D.: durata. f/s: fotogrammi al secondo. Bn.: bianco e nero. Col.: colore. Da: fonte della copia

Scheda Film

Gentleman of Nerve è sicuramente uno dei film Keystone di Chaplin più violenti (con sputi, spintoni, morsi e bruciature che si aggiungono ai soliti calci e pugni) e uno dei meno originali. (...) Ciononostante, il film contiene anche una sequenza comica molto divertente (Mack alle prese con la staccionata) che sfrutta abilmente montaggi incrociati e una serie di gag memorabili: ad es. Charlie che cerca di entrare nel circuito camminando all’indietro, e poi il furto della soda, e la sua casuale “prontezza” ad aiutare Mabel in difficoltà.

Harry M. Geduld, Chapliniana, Bloomington & Indianapolis, 1987

 

Copia proveniente da