ADVENTURE IN MANHATTAN

Edward Ludwig


Sc.: Sidney Buchman, Jack Kirkland, Harry Sauber, da un soggetto di Joseph Krumgold e dal romanzo «Purple and Fine Linen» (1926) di May Edginton. F.: Henry Freulick. Mu.: W. Franke Harling, William Grant Still, diretta da Morris Stoloff. M.: Otto Meyer. Cast: Jean Arthur (Claire Peyton), Joel McCrea (George Melville), Reginald Owen (Blacktop Gregory), Thomas Mitchell (Phil Bane), Victor Kilian (Mark Gibbs), John Gallaudet (McGuire), Emmett Vogan (Lorimer), George Cooper (Duncan), Herman Bing (Tim), Robert Warwick (Philip). Prod.: Columbia; 35mm. L.: 2035 m. D.: 74’ a 24 f/s. Bn.

info_outline
T. it.: Titolo italiano. T. int.: Titolo internazionale. T. alt.: Titolo alternativo. Sog.: Soggetto. Scen.: Sceneggiatura. Dial.: Dialoghi. F.: Direttore della fotografia. M.: Montaggio. Scgf.: Scenografia. Mus.: Musiche. Int.: Interpreti e personaggi. Prod.: Produzione. L.: lunghezza copia. D.: durata. f/s: fotogrammi al secondo. Bn.: bianco e nero. Col.: colore. Da: fonte della copia

Scheda Film

Prima di trovare il suo campo ideale - il film di avventure esotiche e solari - dove trionferà negli anni ‘50, Edward Ludwig, uno dei grandi misconosciuti del cinema hollywoodiano, ha esitato a lungo fra vari generi. Tra il 1932 e il 1944 molti dei suoi film (per esempio The Man Who Reclaimed His Head, del 1934, o The Man Who Lost Himself, del 1941) testimoniano il suo vivace gusto per l’insolito, ma anche la sua indecisione sul tipo di film a lui più congeniale. Adventure in Manhattan è la più riuscita fra le sue opere di questo periodo a noi note. Ludwig sceglie come contesto (ma si tratta soltanto di un pretesto) l’ambiente dei giornalisti esuberanti e chiacchieroni tanto caro alla Columbia degli anni ‘30, inserendovi le premesse di una finta commedia americana che a sua volta è una finta commedia poliziesca. [...] Ludwig riesce a trascinare con sé un pubblico incuriosito ed estasiato dalla sua spigliatezza, dalla sua strana sobrietà di grande narratore.

Jacques Lourcelles, Dictionnaire du cinéma. Les films, Paris, Robert Laffont, 1992

Copia proveniente da

Copia preservata nel 1983 da un negativo nitrato immagine e suono della collezione AFI/Columbia