Sab

24/07

Cinema Jolly > 14:30

1901 – L’anno di Ferdinand Zecca

Introduce

Stéphanie Salmon

Accompagnamento al piano di

John Sweeney e alla batteria di Frank Bockius

Ferdinand Zecca inizia a lavorare al dipartimento cinematografico della Pathé alla fine dell’anno 1900. Gli Zecca – il padre era macchinista al Théâtre de la Porte Saint-Martin – sono entrati alla Pathé grazie alla moglie di Louis Z. Rollini, fratello di Ferdinand. È stata infatti lei, Madame Rollini, che canta alle Folies-Bergère e ha iniziato a incidere cilindri fonografici già nel 1898, a coinvolgere prima suo marito e poi Zecca. Quest’ultimo, che ha esordito nelle fiere ed è diventato musicista, viene assunto a Vincennes dopo aver allestito il padiglione Pathé all’Esposizione universale del 1900. Secondo suo fratello, “si distingue per il suo ingegno e il suo brutto carattere” (Les Trois Zecca, memorie indirizzate a Maurice Bessy, c. 1947, fondo Bessy), e il suo arrivo porta scompiglio. Spodesta Gaston Breteau, già venditore di negativi a Pathé, il quale continua malgrado tutto a esibirsi davanti alla macchina da presa. Zecca, secondo vari resoconti successivi, è onnipresente: scrive, dipinge le scenografie, recita, dirige. Crea così una sorta di servizio di produzione alla Pathé: in un anno vengono girati 96 film, scrupolosamente inventariati nei libri contabili. Secondo Charles Pathé, “Méliès e Zecca furono i primi veri artigiani dell’uso che si poteva fare di quell’invenzione [il cinematografo] in forma di spettacolo”. Proprio come Méliès, da lui copiato, Zecca realizza film che non sono semplici vedute ma si compongono di vari tableaux, con numerose scenografie e comparse. Si cimenta nei trucchi. Per l’esportazione, i testi integrati nelle scenografie sono scritti in più lingue. Drammi, documentari, attualità ricostruite, scene licenziose… varietà ed energia portano buoni profitti (+143% di fatturato!) e rendono possibili nuovi investimenti. Nel 1902 Pathé costruisce il suo primo studio.

Stéphanie Salmon

Info sulla
Proiezione

Sabato 24/07/2021
14:30

Sottotitoli

Versione originale con sottotitoli

Modalità di ingresso

Tariffe del Festival

Prenota

À la conquête de l’air

Regia: Ferdinand Zecca
Anno: 1901
Paese: Francia
Durata: 1'
Edizione
2021

Histoire d’un crime

Regia: Ferdinand Zecca
Anno: 1901
Paese: Francia
Durata: 5'
Audio
Muto
Edizione
2021

An Over-incubated Baby

Regia: Walter R. Booth
Anno: 1901
Paese: Gran Bretagna
Durata: 1'
Audio
Muto
Edizione
2021

Par le trou de la serrure

Regia: Ferdinand Zecca
Anno: 1901
Paese: Francia
Durata: 2'
Audio
Muto
Edizione
2021

Une idylle sous un tunnel

Regia: Ferdinand Zecca
Anno: 1901
Paese: Francia
Durata: 1'
Audio
Muto
Edizione
2021

Rêve et réalité

Regia: Ferdinand Zecca
Anno: 1901
Paese: Francia
Durata: 1'
Audio
Muto
Edizione
2021

Charlemont

Anno: 1901
Paese: Francia
Durata: 2'
Audio
Muto
Edizione
2021

L’Eau merveilleuse

Titolo Internazionale
A Wonderful Hair Restorer
Regia: Ferdinand Zecca
Anno: 1901
Paese: Francia
Durata: 1'
Audio
Muto
Edizione
2021

Les Sept châteaux du diable

Regia: Ferdinand Zecca
Anno: 1901
Paese: Francia
Durata: 11'
Audio
Muto
Edizione
2021

La Chasse est ouverte

Regia: Ferdinand Zecca
Anno: 1901
Paese: Francia
Durata: 1'
Audio
Muto
Edizione
2021

Monsieur et Madame sont pressés

Anno: 1901
Paese: Francia
Durata: 2'
Audio
Muto
Edizione
2021