L‘AVARIZIA

Gustavo Serena

Sog.: Jean Coty. Scen.: Giuseppe Paolo Pacchierotti. F.: Luigi Filippa. Scgf.: Alfredo Manzi. Int.: Francesca Bertini (Maria Lorini), Gustavo Serena (Luigi Bianchi), Franco Gennaro (il padre di Luigi), Alfredo Bracci (cav. Porretti), Alberto Albertini. Prod.: Francesca Bertini per Caesar Film 35 mm. L.: 1481 m. a 22 f/s. D.: 58′ Imbibito

info_outline
T. it.: Titolo italiano. T. int.: Titolo internazionale. T. alt.: Titolo alternativo. Sog.: Soggetto. Scen.: Sceneggiatura. Dial.: Dialoghi. F.: Direttore della fotografia. M.: Montaggio. Scgf.: Scenografia. Mus.: Musiche. Int.: Interpreti e personaggi. Prod.: Produzione. L.: lunghezza copia. D.: durata. f/s: fotogrammi al secondo. Bn.: bianco e nero. Col.: colore. Da: fonte della copia

Scheda Film

Nel 1991 due film della serie del 1918-1919 Sette peccati capitali con Francesca Bertini sono stati presentati al Cinema Ritrovato in copie in bianco e nero restaurate, imbibite e virate a cura di Jan Ledecký, in collaborazione con Blažena Urgosikowa. Vladimír Opěla, allora direttore della cineteca praghese, aveva chiesto loro di ricreare la tecnica originale, così da ottenere restauri degni del loro nome. Il risultato fu magnifico, e magnifico rimane: dopo ventisette anni, i colori delle imbibizioni e dei viraggi della copia Ledecký di L’Avarizia non risultano alterati né sbiaditi, e la copia rende onore alla raison d’être del film, i favolosi abiti della Bertini.

Mariann Lewinsky

L’intera serie dei Sette peccati capitali venne distribuita in Cecoslovacchia nei primi anni Venti e, a giudicare dagli articoli dell’epoca, ebbe un certo successo. Ne esistevano due versioni: una con didascalie cecoslovacche e una con didascalie tedesche, destinata alle regioni in cui erano presenti minoranze linguistiche. Negli anni Quaranta, la cineteca di Praga entrò in possesso di entrambe le versioni, acquisite da un collezionista privato: quattordici copie nitrato, nei ricchi colori dei loro viraggi e imbibizioni.

Blažena Urgosikova

Copia proveniente da