Chasse à la panthère

Alfred Machin

Prod.: Pathé 35mm. L.: 131 m. Pochoir.

info_outline
T. it.: Titolo italiano. T. int.: Titolo internazionale. T. alt.: Titolo alternativo. Sog.: Soggetto. Scen.: Sceneggiatura. Dial.: Dialoghi. F.: Direttore della fotografia. M.: Montaggio. Scgf.: Scenografia. Mus.: Musiche. Int.: Interpreti e personaggi. Prod.: Produzione. L.: lunghezza copia. D.: durata. f/s: fotogrammi al secondo. Bn.: bianco e nero. Col.: colore. Da: fonte della copia

Scheda Film

Alfred Machin ha iniziato la sua carriera da Pathé nel 1908 nel cosiddetto “Service de Voyage”. La ditta copriva le spese di viaggio ai propri collaboratori che venivano pagati a film accettato (“bande accepté”); dunque una forma di free lancing. Dalla quantità di film sulla caccia, soprattutto quelli provenienti da terre lontane, si misura quanto popolare fosse il genere cent’anni fa. Stando al catalogo Pathé, sono di Machin anche Chasse à l’hippopotame, Chasse à l’aigrette, Chasse à la giraffe, Chasse au marabout, Chasse aux singes e Chasse aux éléphants.

Copia proveniente da