25/06/2018

Replica di ‘The Apartment’ stasera al Cinema Arlecchino

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Alla XXXII edizione de Il Cinema Ritrovato torna in versione restaurata il capolavoro di Billy Wilder The Apartment (1960). Reduce dal successo Some Like It Hot (1959), il regista di origini austriache si prende la libertà di rispolverare un soggetto risalente alla sua gioventù berlinese, realizzando un ritratto spietato della società americana e delle sue ipocrisie.

Stasera alla 21.30 al Cinema Arlecchino andrà in scena la replica del classico di Billy Wilder The Apartment (1960).

Alla prima di sabato 23 giugno, Volker Schlöndorff, autore del documentario Billy Wilder Speaks ha definito il film una “moral history”: nell’apologo morale orchestrato da Wilder, il protagonista, interpretato da uno spumeggiante Jack Lemmon, deve avere la possibilità di salvarsi indipendentemente dai suoi precedenti meschini e diventare un Mensch, un essere umano, nel terzo atto della vicenda. Come ha infatti ricordato Schlöndorff, Wilder è stato ingiustamente accusato di cinismo: dotato un «high sense of decency and moral» il regista sferra un attacco spietato all’ipocrisia americana senza tuttavia preoccuparsi di rimanere nell’alveo sicuro del «politically correct».

Presente alla proiezione anche Frédéric Bonnaud che ha introdotto Cinetract 6, unico esemplare sonoro di questa particolare produzione cinematografica. Il direttore della Cinémathèque Française ha ricordato l’importanza di questi filmati frutto del ’68 francese, vero e proprio strumento di azione politica per sfidare il racconto dei fatti diffuso dal generale De Gaulle.

Alla replica di The Apartment di stasera lunedì 25 giugno, Grover Crisp e Nick Varley, rispettivamente per Sony Columbia e Park Circus, presenteranno il restauro della pellicola, reso possibile dalla collaborazione tra il laboratorio L’Immagine Ritrovata di Bologna, Deluxe EFILM e Roundabout Entertainment.