Cinefilia Ritrovata, Cinema Ritrovato 2017: focus su ‘Effetto notte’

I post di CinefiliaRitrovata.it dedicati al Cinema Ritrovato. Come ogni anno il magazine della Cineteca di Bologna seguirà da vicino – e con sguardo critico – gli appuntamenti più salienti in programma. 

Cinema Ritrovato 2017: Effetto notte

Un film dentro al film, una sceneggiatura prodigiosa, un cast sorprendente. Questi sono i punti di forza che hanno reso Effetto Notte uno dei film più apprezzati nella storia del cinema. Diretta dal famosissimo regista e attore francese François Truffaut, la pellicola fu presentata nelle sale nel 1973. Il film racconta della lavorazione di un altro film, Vi presento Pamela, da parte di una troupe francese a Nizza negli studios de La Victorine. Questa scelta registica innovativa e pressoché inedita consente al pubblico di apprendere in maniera divertente e coinvolgente come avviene la produzione di un film.

Continua a leggere il pezzo di Filippo Matis

Cinema Ritrovato 2017: Effetto notte e la musica

L’amore di François Truffaut per il cinema trapela da ogni suo film, ma se dovessimo scegliere una sua opera che sia una vera e propria dichiarazione d’amore alla settima arte questa non potrebbe che essere Effetto notte. Il film racconta la realizzazione di Je vous présente Paméla e l’intersecarsi della finzione con la vita reale. Ammesso che di vita reale si possa parlare, perché su più livelli emerge quella corrispondenza tra Arte e vita che rende difficile distinguere l’una dall’altra.

Continua a leggere il pezzo di Alessandro Guatti