#L’Immagine Ritrovata

25/06/2018

Alla XXXII edizione de Il Cinema Ritrovato torna in versione restaurata il capolavoro di Billy Wilder The Apartment (1960). Reduce dal successo Some Like It Hot (1959), il regista di origini austriache si prende la libertà di rispolverare un soggetto risalente alla sua gioventù berlinese, realizzando un ritratto spietato della società americana e delle sue ipocrisie.

Leggi tutto
20/06/2018

Una Venezia d'altri tempi rivive nelle proiezioni del Cinema Ritrovato.

Domenica 24 giugno il Festival propone due eventi dedicati a Giancarlo Stucky e Mariano Fortuny, artisti che hanno contribuito, con i loro home movies, alla connessione tra la storia del cinema e la vita veneziana di fine Ottocento. Alle proiezioni dei loro filmati, in programma nella sezione "Ritrovati e Restaurati", seguirà il documentario di Emiland Guillerme e François Rabaté: Les Stucky, une fortune a Venise (The Last Merchants of Venice), sulla storia della potente e ricca famiglia Stucky.

Leggi tutto
16/06/2018

La ricchezza del programma del Cinema Ritrovato offre la possibilità di letture trasversali tra sezioni differenti. L'occasione di dialogo nasce dall'incontro di due sezioni ricche di appuntamenti: Napoli che canta - che si chiude il 30 giugno con una proiezione speciale,  il restauro di Carosello Napoletano - e Luciano Emmer 100: L'arte dello sguardo, un omaggio al regista che ha fatto la storia di Carosello.

Leggi tutto
22/06/2017

Il Cinema Ritrovato has always been an important platform to present archival film and discuss common problems of preservation and restoration. Also L'Immagine Ritrovata is one of our frequent partners in digitization and restoration projects. So obviously Il Cinema Ritrovato DVD Awards are a great opportunity to present the results of our work and maybe exploit a broader audience for it.

Leggi tutto
26/06/2016

Il pubblico invade Piazza Maggiore a Bologna per l'inaugurazione del Cinema Ritrovato.

Un avvicendarsi di risate e applausi e, alla fine, tutti in piedi per Charlie Chaplin e i suoi Tempi moderni. Una standing ovation spontanea ha coinvolto le 7mila persone che hanno invaso Piazza Maggiore a Bologna ieri sera, sabato 25 giugno, per l’inaugurazione della 30ma edizione del Cinema Ritrovato. In una delle serate tra le più attese del festival, Tempi moderni – presentato nel restauro della Cineteca di Bologna e del suo laboratorio L’Immagine Ritrovata, con l’accompagnamento dal vivo dell’Orchestra del Teatro Comunale – ha rapito un popolo di grandi e piccini, italiani e stranieri, arrivati ancora una volta a Bologna per partecipare a questa festa della cinefilia dal carattere unico, come Il Cinema Ritrovato.

Leggi tutto