Giuria DVD Awards

Paolo Mereghetti (Presidente di giuria)

Critico cinematografico del “Corriere della Sera” dal 1989, dal 1993 è autore di un dizionario dei film che porta il suo nome (il Mereghetti). È stato consulente per la Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, ha collaborato con RadioTre e Raitre e ha pubblicato numerosi saggi (su Orson Welles, Arthur Penn, Marco Ferreri, Bertrand Tavernier, Jacques Rivette).

Lorenzo Codelli

Vicedirettore della Cineteca del Friuli di Gemona, è collaboratore, tra gli altri, di “Positif”, “International Film Guide”, Urania”, Storia del cinema Einaudi, Dictionnaire du cinéma asiatique, dell’Associazione Cinemazero e curatore di monografie su Marco Tullio Giordana, Tinto Brass, Ermanno Olmi, Pupi Avati, Gianni Amelio, Dante Spinotti. È inoltre consulente per il Festival del Cinema di Cannes e sceneggiatore di documentari sul cinema asiatico.

 

Shivendra Singh Dungarpur

Shivendra Singh Dungarpur è un pluripremiato regista, produttore, archivista e restauratore. È il fondatore della Film Heritage Foundation, organizzazione no profit dedicata alla salvaguardia del patrimonio cinematografico indiano; fa parte del Comitato Esecutivo della FIAF dal 2017. Del 2012 è il suo primo documentario Celluloid Man, vincitore di due National Awards e presente a più di cinquanta festival in tutto il mondo. Il suo secondo documentario The Immortals (2015) vince nel 2016 il Premio Speciale della Giuria per il Miglior Film al MIFF. Ha appena portato a termine il suo terzo documentario CzechMate – In Search of Jiri Menzel.

Miguel Marías

Economista (ritirato), Miguel Marías è critico cinematografico, autore di sceneggiature per la TV, e autore, tra gli altri, di libri su Manuel Mur Oti, Leo McCarey, Raúl Ruiz. È il traduttore spagnolo di Introduction à une vraie histoire du cinéma e di 5 sceneggiature di Jean-Luc Godard, di Claude Chabrol di Michael Walker & Robin Wood e di Fritz Lang in America di Peter Bogdanovich. Insegna storia del cinema dal 2010. Ha diretto la Filmoteca Española (1986-1988) e l’ICAA (Instituto de la Cinematografía y de las Artes Audiovisuales, 1988-1990). Vive a Madrid.

Pamela Hutchinson

Pamela Hutchinson è una scrittrice freelance, critica e storica del cinema, specializzata in cinema muto, classici del cinema e sul ruolo delle donne nella storia del cinema. Collabora stabilmente con testate come Sight & Sound e The Guardian e con l’emittente radiofonica Radio 4. È fondatrice e editrice del sito di cinema muto SilentLondon.co.uk, ed è l’autrice del libro Pandora’s Box (BFI Film Classics).

Philippe Garnier

Philippe Garnier vive a Los Angeles da più di trentacinque anni. Dal 1982 conduce la rubrica “l’Oreille d’un sourd” della testata francese Libération, e per dieci anni è stato l’inviato hollywoodiano della trasmissione francese “Cinéma-Cinémas”. Giornalista, è traduttore e autore di vari libri, tra cui: Honni Soit Qui Malibu e Caractères, moindres lumières à Hollywood.