#Dream Makers

05/07/2018

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Lo scorso 25 giugno, in occasione della presentazione del progetto di ricerca  Producers and production practices in the History of Italian cinema che si è tenuta al MAMbo, Stephen Gundle della University of Warwick ha illustrato la natura internazionale del progetto, data da una sinergia tra Italia e Inghilterra. 

Read More
28/06/2018

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Da Francesca Bertini a Gabriele D'Annunzio, da Giovanni Pastrone a Lucio D'Ambra, da Segundo de Chomon a Lyda Borelli, da Amleto Novelli a Gustavo Lombrado, i nuovi volumi pubblicati dalla Cineteca di Bologna in occasione del Cinema Ritrovato.

Il dizionario più aggiornato del cinema muto italiano di Aldo Bernardini e il cofanetto Dive!, quattro capolavori del cinema muto italiano per scoprire il fascino del diva-film.

Read More
28/06/2018

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

In occasione della presentazione del progetto di ricerca "Producers and production practices in the History of Italian cinema", che si è tenuto al MAMbo lo scorso 25 giugno, si sono susseguiti una serie di interventi e focus sulla figura del produttore nella tradizione cinematografica italiana. Il progetto di ricerca è anche alla base della mostra “Dream Makers - come i produttori hanno fatto grande il cinema italiano”, organizzata da Cineteca di Bologna con Anica, University of Warwick e AHRC, inaugurata ieri alla Biblioteca Sala Borsa.  

Read More
27/06/2018

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Si è aperta martedì 26 giugno in Sala Borsa la mostra ad ingresso libero  “Dream Makers, come i produttori hanno fatto grande il cinema italiano”, coronamento e punta d’iceberg di un progetto molto più ampio, denominato “Producers and production practices in the History of Italian Cinema”. Tale progetto, realizzato da un nutrito team di professionisti del settore guidato da Stephen Gundle e comprendente Michela Zegna, Barbara Corsi, Marina Nicoli, Karl Shoonover, Stefano Baschiera e Sara Verrini punta ad accendere un faro sulla figura del produttore, la quale troppo a lungo è rimasta relegata ai margini dei dibattiti sul cinema, specialmente se si parla del cinema italiano.

Read More