Cinefilia Ritrovata: focus su ‘Che fine ha fatto Baby Jane?’

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Una raccolta di approfondimenti e punti di vista critici sul cult Che fine ha fatto Baby Jane? di Robert Aldrich, a cura della redazione di Cinefiliaritrovata.it, del team Sguardi giovani e della redazione crossmediale del Cinema Ritrovato 2018.

Il ruolo di Che fine ha fatto Baby Jane? nell’horror anni Sessanta:
” La rivalità fra due sorelle e i rapporti di forza fra di loro sono descritti molto lucidamente, in un climax ascendente di violenza fisica e psicologica che nasconde, dietro alla sadica follia di Jane, una costruzione narrativa sapientemente calcolata”.
Leggi l’articolo di Dario Ricci del team Sguardi giovani

10 motivi per apprezzare Che fine ha fatto Baby Jane?
“Vero e proprio capolavoro, la cui forza rimane invariata nonostante i decenni trascorsi, si ha l’impressione che lo status di cult movie stia stretto ad un film così potente”.
Leggi l’articolo di Gregorio Zanacchi Nuti

Che fine ha fatto Baby Jane? e la faida tra Joan Crawford e Bette Davis:
“Ciò che le ha portate a collaborare per Baby Jane è un infausto destino comune: la difficoltà a trovare ruoli rilevanti per donne della loro età (le due star, che avevano dominato gli schermi tra gli anni Trenta e Cinquanta, avevano già superato i cinquant’anni)”.
Leggi l’articolo di Marco Scaletti