Questa mattina la conferenza stampa di Sotto le stelle del cinema

Sotto le stelle del cinema
56 serate di cinema in Piazza Maggiore
Bologna, 18 giugno – 15 agosto

56 sere d’estate nel “cinema” più bello del mondo. 56 sere d’estate in Piazza Maggiore, Sotto le stelle del Cinema, dal 18 giugno al 15 agosto.

È questo il regalo che ogni anno la Cineteca di Bologna, nell’ambito di Be Here. Bologna Estate 2018, dona alle migliaia di persone che dalla metà di giugno affollano le proiezioni in Piazza Maggiore: tutte le sere, appena fa buio, alle ore 21.45, si illumina uno degli schermi più grandi d’Europa, per risplendere dei migliori restauri e delle migliori copie dei classici che hanno fatto la storia del cinema.

Un cartellone unico che si inaugurerà lunedì 18 giugno, con un patriarca del cinema italiano, Giuliano Montaldo, che presenterà il nuovo restauro di uno dei suoi grandi film d’impegno civile, Sacco e Vanzetti, realizzato nel 1971 e scolpito ancor oggi nella memoria di tutti, grazie anche all’indimenticabile tema di Ennio Morricone, cantato da Joan Baez, Here’s to You.

Tanto cinema in Piazza Maggiore, del passato e del presente: i nuovi restauri, le retrospettive dedicate a Billy Wilder e Milos Forman, l’età d’oro della commedia all’italiana sono le stelle comete di un cartellone che si snoderà anche attraverso titoli del presente (con un occhi di riguardo all’Italia, da Gatta cenerentola di Rak a Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese) e grandi serate musicali (da Grease a Cabaret, da New York, New York a La La Land).

Un’edizione 2018, questa di Sotto le stelle del cinema, che si preannuncia ancora una volta ricca di ospiti (in ordine di partecipazione): Giuliano Montaldo, Nicolas Seydoux, Margarethe von Trotta, Raffaella Leone, Emi De Sica, Giuseppe Tornatore, Patricia Birch, Cristian Mungiu, Giorgio Diritti e Paolo Cottignola, Mario Martone, Stefano Accorsi, Lars Boering, Menotti, Matteo Garrone, Letizia Battaglia e Franco Maresco, Enrico Ghezzi, Paolo Genovese.

E poi, un superospite del calibro di Martin Scorsese, che introdurrà Enamorada di Emilio Ernandez – classico del cinema messicano restaurato dallo stesso Scorsese – per la conversazione inaugurale del festival Il Cinema Ritrovato.

Il manifesto di Sotto le stelle del cinema:

Il PDF con gli appuntamenti: programma sotto le stelle 2018

Nella gallery: la conferenza stampa di Sotto le stelle del cinema, con il direttore della Cineteca di Bologna Gian Luca Farinelli e l’Assessore alla Cultura, Turismo e Promozione della città Matteo Lepore (foto di Lorenzo Burlando).